Persona VS. Contenuto al tempo dei social

Cosa succede quando il nostro “eroe” dice qualcosa di fortemente stupido? o quando il nostro “nemico” fa un uscita tremendamente brillante?

In questi casi possiamo fare due semplici cose: 

  • Comprendere la situazione e, a volte con un po’ di rammarico ma sicuramente con buon senso, ricredersi.
  • Oppure difendere/perdonare o, in caso contrario, sminuire/attaccare colui che si è reso protagonista del messaggio.

Quello che racconterò qui sotto è un semplice esempio che riguarda il mondo della politica, ma potrebbe trattarsi tranquillamente di sport, cinema, musica o qualsiasi altro ambito nel quale il diffusore nel messaggio sia un “VIP”.

Qualche giorno fa mi trovavo con l’On. Beatrice Lorenzin mentre postava sul proprio profilo Facebook un commento ad un articolo su 7 del Corriere della sera di Beppe Severgnini; niente di troppo audace, un post che definirei “bianco” legato alla classe media in Italia e a come si stia negli ultimi anni liquefacendo.

Ed ecco qui cosa succede sui social… si scatenano i commenti; non entro in tecnicismi legati a gruppi organizzati di gestione dei commenti, bot, o sistemi automatizzati di risposta, quello di cui sto parlando è la semplice reazione che ogni singola persona ha quando un interlocutore apre la bocca o digita sulla tastiera. Il pensiero e le azioni delle persone sono legate alle proprie esperienze, a quello che provano e a quello che ascoltano, ma se per troppa fretta o impulsività smettiamo di ascoltare, smettiamo di leggere e dimentichiamo la nostra possibilità di creare un pensiero autonomo ci rimarrà, a questo punto, solamente una cosa da fare: credere

Credere come se fosse religione alle parole che il nostro “profeta” pronuncerà, sperando che in futuro non dica castronerie … ma in fondo la cosa non ci interesserebbe neanche molto; di fatto avremmo già smesso di leggere e dopo aver piazzato il commento con un nuovo “tap” saremmo già su una nuova pagina web che possa sottolineare la nostra superficialità.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Una quarantena di Fake News